Warning: Declaration of PLL_Walker_List::walk($elements, $args = Array) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/cantin60/public_html/wp-content/plugins/polylang/include/walker-list.php on line 0
  • en
Navigation close button

Tradizione

LA FAMIGLIA ANTINORI

La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri.

In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e talvolta coraggiose ma sempre mantenendo inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.

PALAZZO ANTINORI

Nel 1506, precisamente il 2 febbraio, Niccolò di Tommaso Antinori, uno dei più promettenti ed influenti uomini a Firenze in quel tempo, acquistò palazzo Antinori (all’epoca chiamato Palazzo Boni) per 4.000 fiorini. Fu disegnato e costruito tra il 1461 ed il 1469 dall’architetto Giuliano da Maiano, allievo di Brunelleschi, e fu arricchito nel 1520 con un giardino creato da Baccio D’Agnolo, un altro grande architetto della medesima epoca.

Palazzo Antinori rappresenta uno dei più illustri esempi di architettura rinascimentale fiorentina. Da allora, per oltre 500 anni, la residenza di famiglia è sempre stata a Palazzo Antinori così come il “quartier generale” delle attività imprenditoriali.

Dal 1957 al piano terra si trova lo storico ristorante Cantinetta Antinori. Oggi Palazzo Antinori non è solo un edificio storico, ma rappresenta il simbolo dell’antica tradizione e della continua evoluzione della storia della famiglia Antinori.

cantinetta-antinori-03

CANTINETTA ANTINORI

La prima Cantinetta Antinori viene aperta nel centro storico di Firenze nel 1957, al piano terra di Palazzo Antinori, uno dei più belli esempi di architettura rinascimentale della metà del Quattrocento. Fortemente voluta dalla famiglia Antinori rappresenta un ritorno alla tradizione. Infatti, già nei tempi passati i nobili fiorentini avevano l’usanza di vendere i prodotti delle loro proprietà di campagna da una piccola finestra, detta “porticciola”, che si affacciava dagli antichi palazzi sulla pubblica via. Il rispetto per la tradizione e per il territorio ed il forte legame con la campagna e i suoi ritmi, si uniscono al piacere dell’ospitalità e del buon cibo, ritrovando e riscoprendo un luogo speciale, ricco di tradizione, come Cantinetta Antinori. Alla sede storica di Firenze, si sono aggiunte nel tempo altre cantinette in alcune importanti città europee come Zurigo, Vienna, Mosca e Montecarlo, mantenendo inalterato il concetto di ospitalità tipicamente toscano.

FIRENZE
HOME_BANNER-Cantinetta-Antinori_026
ZURIGO
14-Cantinetta-Antinori
VIENNA
Vienna
MOSCA
MOSCA_10
MONTECARLO
Montecarlo

FUTURO ANTICO

Una passione che si tramanda da 26 Generazioni.